Libri cari… I QUINDICI, Fare e Costruire

Questo è il primo post della categoria “Veve’Letture“. E se devo parlare di libri che amo… non posso non aprire con quello che per me è stato, in tema di bricolage, il Libro dei Libri. Si tratta di uno dei volumi di un’enciclopedia che da bambina ho letto e riletto più e più volte: I QUINDICI. Forse anche qualcuno di voi la conosce, era una delle enciclopedie per ragazzi più famose negli anni ’70 e ’80.De “I QUINDICI” io ho amato in particolare tre volumi, che all’epoca avevo quasi imparato a memoria: “Poesie e Rime”, “Racconti e Fiabe”… e poi ovviamente lui, “Fare e Costruire“.

Se ho scoperto da piccola la mia passione per il bricolage è stato certamente per merito di questo libro. Che era traboccante di progetti più e meno complessi, rivolti ai bambini e ai ragazzi.

Ricordo ore e ore passate a leggere e guardare tutte le proposte. Moltissime le realizzavo, su altre fantasticavo soltanto. Un po’ come faccio anche ora quando giro per blog creativi o su pinterest.

Molte delle cose che feci allora seguendo il “Fare e costruire” de “I QUINDICI” le ho realizzate anche con mio figlio, molti anni dopo. E poi ancora nei miei laboratori per i bambini.

Mi rendo conto sfogliandolo oggi che è stato per me un vero e proprio “libro di formazione”: ha in qualche modo plasmato parte della donna, mamma ed educatrice che sono diventata.

Qualcun’altro se li ricorda, I Quindici? O ha altri libri cari “di formazione” da raccontarci?

5 thoughts on “Libri cari… I QUINDICI, Fare e Costruire”

  1. I quindici me li hai fatti scoprire tu. Io ne avevo un’altra, ancora più vecchia, di mio padre, qualcosa tipo l’enciclopedia dei ragazzi. Devo provare a cercarla, ce l’ho sicuramente da qualche parte!

    1. Appena la trovi fammelo sapere!
      Amo molto i libri vintage in tema di bricolage, hanno quel sapore di “età dell’oro dell’infanzia” che mi commuove…

    1. Purtroppo la copia che ho fotografato è nella casa al mare della mia mamma e non riesco subito a dirti l’anno esatto. Ma qui a casa mia ho la copia dell’anno 1980 e le immagini che ho pubblicato ho visto che sono le stesse. Credo sia un’altra edizione di poco successiva, ma sempre degli anni ’80. Non appena torneró nella casa al mare ti faró sapere l’anno esatto. Ne ho tre edizioni, perchè ogni volta che lo trovo in un mercatino dell’usato il “Fare e costruire” lo ricompro! 🙂

    2. Eccomi, è passato un pó dalla mia prima risposta, ma come promesso sono stata nella casa al mare di mia mamma e ho controllato: l’edizione che ho usato per le foto di questo articolo è addirittura quella del 1967! Più antica ancora di quel che pensavo quindi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *