Regali di Natale (creativi e non)

Ho fatto pochi lavoretti questo Natale (e scritto poco sul blog) soprattutto perchè nelle ultime settimane sono stata molto impegnata con una splendida tenerissima novità: abbiamo adottato una cagnolina!

Si chiama Alice, nome che già aveva, non l’ho neanche scelto io. Sarà un caso che si tratta del nome del mio personaggio di fantasia preferito? La cucciolotta è una meticcia, adottata in un canile della nostra zona, di circa un anno. Taglia piccola, docile e ben socializzata: devo dire che ci ha portato una gioia incredibile!

Se è una decisione ponderata e consapevole (e se si sa scegliere l’animale giusto) l’adozione di un cane è un’esperienza meravigliosa per tutti, ma soprattutto utilissima e formativa per i bambini. Proprio loro, se vengono coinvolti e resi partecipi nella cura, imparano il senso di responsabilità, la sensibilità e il rispetto per l’altro da sé; oltre naturalmente alla gioia infinita dell’affetto incondizionato che solo un cane sa dare.

Alice è stata il più bel regalo di questo Natale, per mio marito, mio figlio e per me. Quindi l’ho citata per prima.

In questo post peró volevo far vedere soprattutto una serie di regali splendidi che mi sono arrivati e che sono regali da creativa, in tema con il blog! Ringrazio mio marito per primo e poi nonna Paola e nonno Gianni.

Cosa riserva il natale ad una che pasticcia con le mani come me???

Per primo un bellissimo astuccio con tutto il necessario per l’uncinetto:

Non solo 22 uncinetti  (da 0,60 mm a 6.5 mm), ma anche tantissimi accessori: un taglierino da lana, un metro, aghi grandi di plastica, segnapunti, spilli, segnagiri, spilloni, misuratore per i fili…

Un piccolo tesoro, tutto racchiuso in un bellissimo astuccio fuxia.

Di lana e di fettuccia ne ho da vendere… non mi resta che iniziare a provarli!

Secondo splendido regalo: un set da scrapbooking.

La confezione contiene un quaderno con le pagine a soffietto, bellissimo già cosí.

Per decorarlo e renderlo artistico ci sono gli accessori: targhette rigide, adesivi, un washi tape in colore coordinato, carte decorate, nastrini, lustrini, cornicette…

Anche questo è perfetto per un bel progetto da inserire nella categoria “Carta e Fantasia”!

Un’altro regalo apprezzatissimo è stato un pacco di carta craft (formato A4).

Si tratta di un cartoncino spesso in realtà, di ottima qualità e color tortora, fantastico per i progetti di scrapbooking ma anche per tanti lavoretti con i bambini.

Le sorprese però non sono finite col Natale! Per Santo Stefano mio marito è stato in un grande mercatino dell’usato… e mi ha portato altre due regalini creativi!

Una scatola con l’occorrente per creare dei simpatici bijoux, con schede illustrative e materiali:

Ed un libro vintage sul costruire giocattoli, che ho veramente adorato:

La magia sta nel fatto che si tratta di una ristampa del 1986 di un libro del 1973.

Le pagine contengono tantissimi progetti, con le illustrazioni che mi ricordano la mia infanzia… molto simili a quelle dei libri che usavo con la mia mamma per qualche piccolo lavoretto.

Una vera chicca per me.

Questi preziosi strumenti creativi sono meglio di qualunque regalo costoso, sono stata molto contenta.

Voglio ringraziare in chiusura anche tutti gli altri per i regali non creativi, che cito soltanto, perché non  sono in tema con il blog: dei trollbeads, una borsa, un magnifico set yankee candle, un pigiama ed una coperta caldissimi, un segnalibro artistico, un doccia-gel, il blu ray 3D di “Animali fantastici e dove trovarli”, un libro sulle barbie vintage…  davvero grazie di cuore a ognuno per ogni pensiero, dal più grande al più piccolo!

Buone feste a tutti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *