Pensieri in viaggio: la valle dei templi di Agrigento

Fotografie istantanee di brevi riflessioni in viaggio

(Sicilia – 2)

E poi dopo un tratto di superstrada Palermo-Agrigento, improvvisa e inaspettata, la meraviglia: un tempio greco, incredibilmente conservato, spunta a sorpresa dal nulla.

Un tempio come lo hai sempre immaginato e visto sui libri, svetta sopra un colle roccioso. Come se niente fosse, in mezzo a tutto il resto.
Ignaro del suo incanto.

A bocca aperta ti fermi, ti guardi attorno…e dopo il primo tempio ne vedi subito un secondo… e poi pezzi di altri… lo sguardo si incolla sulle alture.

I resti secolari dominano la valle dall’alto e rapiscono i tuoi occhi. Un pezzo vivente di storia: la tua.

Granitiche vestigia dei secoli mitici, questi ruderi millenari non incutono solo rispetto… scatenano una sorta di immediata infatuazione. Già dalla strada e di lontano.

E sai di essere ad Akragas, l’incredibile valle degli Dei.

…………………………………………..

Consigli di viaggio:

Se volete visitare la valle dei Templi in estate, andateci al tramonto. I templi si tingono di rosso e arancio, e al calar del sole sia i percorsi a terra che i templi sono illuminati.

Una meraviglia, anche per i bambini: lo spettacolo di luci e ombre fra le colonne e le stradine da percorrere al buio aggiungono mistero e avventura alla visita.

Il mio consiglio è di andarci verso le 19:30, per vederli con la luce all’andata, godendosi l’arrivo del tramonto fra le colonne… e poi fare il ritorno al buio, con la suggestiva illuminazione notturna.

Tenete conto che solo per vedere bene tutti i resti della valle ci vogliono almeno 2 ore – 2 ore e mezza.

…………………………………………..

Se poi oltre ai templi volete vedere una contrada tipica in stile profondo sud andate a pernottare a San Leone, a pochi minuti dalla valle.

Il lungomare di palme e ristorantini tipici, con spiagge di acque cristalline, case basse e muri scrostati.
Angoli fatiscenti e angoli di paradiso: i contrasti forti e pulsanti delle terre del Sud.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *